Architettura Ingegneria Ambiente

LE TRASFORMAZIONI DELL’ABITARE

Consuelo Nava

LE TRASFORMAZIONI DELL’ABITARE: PROGETTO, AMBIENTE, RESPONSABILITÀ

Pagine 72 - € 7,00


Sono riportati i contributi proposti nelle lezioni per il Dottorato in Tecnologia dell’Architettura XIX ciclo, sui temi delle trasformazioni dell’abitare, in una interpretazione critica del ruolo del progetto, del progettista, dei modelli insediativi e delle comunità su cui si opera con processi di trasformazione non sempre controllati dal punto di vista ambientale e sociale.
Il dibattito che ha preso il via con la partecipazione dei curatori del seminario, alla VI edizione degli Incontri dell’Annunziata ad Ascoli, ha inteso proseguire l’approfondimento con questa ampia esperienza riportata nella sede di Reggio Calabria, già attiva sui temi attraverso il diretto contributo culturale e scientifico condotto con la rivista internazionale “Il Progetto dell’Abitare”.

PARTECIPARE I PROCESSI

Adriano Paolella  Consuelo Nava  Olinda Curia

PARTECIPARE I PROCESSI: PROGETTARE L’ARCHITETTURA, NELL’AMBIENTE E PER LA COMUNITÀ

Pagine 72 - € 7,00


Le esperienze di ricerca applicata condotte dal gruppo TRESA, della Facoltà di Architettura di Reggio Calabria, attraverso i laboratori progettuali di tipo sociale sviluppati all’interno delle esperienze di Tesi di Laurea sulla progettazione partecipata hanno permesso di definire un percorso metodologico che relaziona strettamente le strutture sociali scelte per la proposizione degli interventi, alle metodologie partecipative adottate: differenti contesti ambientali, socio-tecnici e culturali in casi studio a carattere locale sono la base di percorsi partecipativi che conducono a diversificati scenari progettuali.

L’AFFIDABILITÀ DEL PRODOTTO INTERMEDIO

Massimo Lauria  Maria Azzalin

L’AFFIDABILITÀ DEL PRODOTTO INTERMEDIO

Pagine 32 - € 5,00


Obiettivo del testo è fornire un quadro di riferimento per la definizione delle basi di partenza scientifica sull’argomento, presentando una sintesi dello stato dell’arte delineato nell’ambito della ricerca PRIN Criteri e strumenti per la garanzia dell’affidabilità del prodotto intermedio in edilizia. (MIUR 2001, Resp. Scientifico A. Nesi).

LA SICUREZZA SISMICA NEGLI INTERVENTI SULL’ESISTENTE

Cinzia Nicosia

LA SICUREZZA SISMICA NEGLI INTERVENTI SULL’ESISTENTE

Pagine 32 - € 5,00

Gli effetti dei terremoti sulle costruzioni dipendono da fattori la cui natura è molto varia e spesso di difficile interpretazione. Fattori estremamente diversi, fra cui sussistono correlazioni e interdipendenze che, nella pratica, si traducono in fenomeni di amplificazione o attenuazione degli effetti sismici sugli edifici, in gran parte incontrollabili e di difficile discernimento quando si va a fare l’analisi dei danni. Molti di questi fattori nulla hanno a che vedere con le indicazioni normative, ma attengono, più in generale, alla qualità della cultura costruttiva del contesto esaminato. L’argomento è stato analizzato dal punto di vista tecnologico, tralasciando tutte quelle informazioni specialistiche relative al calcolo di verifica strutturale degli edifici.

 

TECNOLOGIA, RICICLO, MATERIALI

Francesca Giglio

TECNOLOGIA, RICICLO, MATERIALI. UN PERCORSO BIBLIOGRAFICO TRA INNOVAZIONE DI PROCESSO E SPERIMENTAZIONE DI PRODOTTO

Pagine 32 - € 5,00


Il quaderno si colloca nella tematica generale del controllo e valutazione della sostenibilità degli interventi, indagando il rapporto tra il settore delle tecniche costruttive, la gestione delle risorse e i nuovi materiali.
Il testo, sotto forma di percorso bibliografico, ha l’obiettivo di fornire uno stato dell’arte su quelle innovazioni di processo e di prodotto che tendono alla riduzione degli scarti edilizi e al recupero degli stessi in soluzioni tecnologiche innovative o in altri prodotti, introducendo nel processo costruttivo strategie tecnologiche che favoriscono le possibilità di riciclaggio dei materiali dimessi e le applicazioni dei materiali ottenuti dal riciclo.