Storia

I RUFFO

Giuseppe Caridi

I RUFFO

Pagine 257 - € 12,50

acquista.jpg

 

 

 

 

 

Le vicende dei Ruffo di Calabria, uno dei maggiori casati dell'aristocrazia italiana, sono ricostruite sullo sfondo della storia del Mezzogiorno, con cui sono strettamente intrecciate. Vengono così illustrate, con uno stile agile e scorrevole, le strategie successorie e patrimoniali che hanno permesso al nobile casato di mantenersi per secoli ad alti livelli nella realtà politica, economica, sociale e religiosa meridionale. Nella stessa svolsero un ruolo di primo piano alcuni loro esponenti, dal conte Pietro, funzionario di Federico II di Svevia e vicario imperiale in Sicilia e Calabria, al cardinale Fabrizio, protagonista della spedizione sanfedista del 1799, che consentì il ritorno sul trono di Napoli a Ferdinando IV di Borbone.

AGGREGAZIONI LAICALI NELL'ARCIDIOCESI DI REGGIO-BOVA

Image Giovanni Musolino

AGGREGAZIONI LAICALI NELL'ARCIDIOCESI DI REGGIO-BOVA

Pagine 88 - € 8,00

 

 

 

 

Giovanni Musolino, autorevole storico, ha condotto una ricerca ampiamente documentata, per delineare la nascita, lo sviluppo e, in molti casi, la cessazione di oltre 30 aggregazioni laicali, che avendo prestato il loro servizio di pietà e di carità, nella diocesi di Reggio Calabria - Bova, nell'arco di quattro secoli (1599 - 1995), rappresentano un elemento di grande importanza nella storia religiosa della città calabrese e della sua provincia.

CATONA

Image Giovanni Musolino

CATONA

1. Storia civile - 2. Storia religiosa

Pagine 894 - € 62,00 (Cof. 2 Volumi)

 

 

 

La storia della cittadina, dedita attraverso i secoli alla vita marinara, agricola e commerciale, rivive nella pubblicazione dal tempo greco e romano fino ai nostri giorni in un susseguirsi di avvenimenti che s’intrecciano con la storia del Regno di Napoli e dell’Italia unita. Fatti gloriosi e dolorose rievocazioni d’incursioni saracene, terremoti, pestilenze e alluvioni segnano il corso di due millenni di vita cittadina nella quale spiccano i nomi di tante famiglie e di persone che seppero incidere il loro nome negli annali della storia locale. Gli avvenimenti religiosi sono descritti in pagine che illustrano gli antichi monasteri, le chiese scomparse e quelle esistenti e le confraternite. Ampio rilievo è dato alle manifestazioni di culto attraverso i secoli ed in particolare alla devozione a San Francesco da Paola. In una serie di biografie risaltano le figure d’illustri personaggi che, nella vita civile e religiosa, diedero lustro alla cittadina con le loro opere volte al bene sociale, all’apostolato, all’arte, alle ricerche storiche ed alla letteratura.

CHIESA E SOCIETÀ IN UNA DIOCESI MERIDIONALE

Image Giuseppe Caridi

CHIESA E SOCIETÀ IN UNA DIOCESI MERIDIONALE

Santa Severina dal Cinque al Seicento

Pagine 186 - € 12,91

 

 

Le vicende delle istituzioni ecclesiastiche e della società civile della diocesi di Santa Severina, sono seguite sulla base di un'ampia documentazione archivistica. Dall'analisi dei numerosi documenti vengono alla luce importanti questioni riguardanti lo studio del complesso problema dei rapporti tra Chiesa e Società nel Mezzogiorno d'Italia in età moderna.

GEOGRAFIA E STORIA DELL'IDEA DI LIBERTÀ

ImageAA.VV.

GEOGRAFIA E STORIA DELL'IDEA DI LIBERTÀ (1799-1999)

Pagine 308 - € 16,00

 

 

 

 

Nel testo si alternano le analisi di eventi e personaggi che hanno preparato e vissuto la Rivoluzione Napoletana del 1799, in quanto momento decisivo della storia meridionale, nonchè il coinvolgimento in essa della Calabria.

I FATTI DI MELISSA

Image Pasquino Crupi     Visconte Frontera

I FATTI DI MELISSA

Il Sud tra svolta e tramonto

Pagine 152 - € 12,00

 

 

 

Sono passati oltre 60 anni dall'eccidio selvaggio sul feudo Fragalà di Melissa dove, il 29 ottobre 1949, un gruppo di contadini morì nel tentativo di rimpossessarsi delle proprie terre. Melissa segna la sconfitta dei contadini, che rimasti senza terra e senza riforma agraria si mettono sulla strada dell'emigrazione, svuotando la Calabria e il Mezzogiorno.

IL LATIFONDO CALABRESE NEL SETTECENTO

Image Giuseppe Caridi

IL LATIFONDO CALABRESE NEL SETTECENTO

Pagine 152 - € 10,50

 

 

 

 

Sulla base di fonti fiscali ed ecclesiastiche, l'Autore ha condotto un'approfondita indagine sulla distribuzione fondiaria tra feudatari, enti ecclesiastici e ceti sociali. Ha indagato anche sulle strutture e dinamiche demografiche di un'area calabrese - il Marchesato di Crotone - caratterizzata da un'elevata concentrazione latifondista e da un sistema agronomico tradizionalmente fondato sulla coltivazione dei cereali e la pastorizia. Ne è derivato lo scenario di un diffuso sottosviluppo, con un'alta percentuale della popolazione che ancora sul finire del '700 stentava a soddisfare i bisogni più elementari.

ANTONIO JEROCADES

Image AA.VV.

ANTONIO JEROCADES NELLA CULTURA DEL SETTECENTO

Pagine 228 - € 12,00

 

 

 

 

Antonio Jerocades, prete massone e giacobino è uno di quegli intellettuali che riesce ad essere rappresentativo delle esperienze e delle contraddizioni del suo tempo; tuttavia se andare oltre i modi di essere degli intellettuali e della cultura tradizionali, indicando proposte culturali, pedagogiche e politiche che hanno lo scopo di mutare in modo profondo la concezione dell'uomo e della società del suo tempo. L'importanza della figura e delle opere dell'abate Jerocades viene sottoposta, nel volume in oggetto, all'attento esame di un dibattito culturale di grande rilevanza critica.

L'OCCUPAZIONE FRANCESE DELLA CALABRIA DEL 1806

Enzo Liberale

L'OCCUPAZIONE FRANCESE DELLA CALABRIA DEL 1806

Lubin Griois - 1806

Pagine 92 - € 10,33

 

Una testimonianza di come agli inizi del XIX sec. la Calabria si offriva alla vista ed al giudizio dei primi occupanti francesi, giunti a rompere il lungo e triste isolamento della regione meridionale e la sua millenaria, iniqua struttura feudale.

LA CALABRIA DAL 1882 AL 1892 NEI RAPPORTI DEI PREFETTI

Image Pietro Borzomati

LA CALABRIA DAL 1882 AL 1892 NEI RAPPORTI DEI PREFETTI

Pagine 224 - € 15,00

 

 

 

 

Il volume ci fa rivivere, attraverso i rapporti dei prefetti che si sono succeduti nelle tre provincie calabresi dal 1882 al 1892, uno spaccato significativo della storia di una delle regioni più nobili, più belle e martoriate della nostra Italia, mettendo anche in evidenza, indirettamente, gli aspetti salienti dell'evoluzione che, dalla concessione dello Statuto Albertino, ha interessato l'istituto prefettizio per oltre un secolo.

LA CALABRIA NEI DOCUMENTI STORICI 1°

Giuseppe Caridi

LA CALABRIA NEI DOCUMENTI STORICI 1°

Da metà Trecento a metà Seicento

Pagine 152 - € 11,00

acquista.jpg

 

 

 

Il D.M. n.682 del 4 Novembre 1996, oltre a stabilire una nuova periodizzazione per i programmi scolastici di storia, invita a selezionare le problematiche di storia generale, funzionali al percorso didattico prefissato e ad integrare con riferimenti ed aspetti della realtà storico-culturale locale. Questo primo volume segue la ripartizione cronologica disposta per il terzultimo anno dei licei e degli Istituti superiori e comprende quindi un arco temporale che va dalla metà del secolo XIV alla metà del secolo XVII. Tale periodo per quanto concerne la storia della Calabria e del Mezzogiorno, è delimitato da due eventi importanti: la morte di Roberto d'Angiò e la rivolta di Masaniello.

LA CALABRIA NEI DOCUMENTI STORICI 2°

Giuseppe Caridi

LA CALABRIA NEI DOCUMENTI STORICI 2°

Da metà Seicento a fine Ottocento

Pagine 156 - € 11,00

acquista.jpg

 

 

 

Nei quasi due secoli presi in esame da questo secondo volume dell'opera "LA CALABRIA NEI DOCUMENTI STORICI", sono tracciati alcuni tra i tratti essenziali degli eventi politico-militari e della realtà sociale ed economica calabrese, con il corredo di importanti documenti tradotti in italiano.

LA CALABRIA NEI DOCUMENTI STORICI 3°

Pietro Borzomati

LA CALABRIA NEI DOCUMENTI STORICI 3°

Il Novecento

Pagine 126 - € 10,00

acquista.jpg

 

 

 

Questo terzo volume dell'opera "LA CALABRIA NEI DOCUMENTI STORICI" raccoglie brani antologici che testimoniano la storia politica e sociale della Calabria del XX° Secolo, dall'età giolittiana ai nostri giorni, soffermandosi con particolare attenzione sul fenomeno dell'emigrazione e sui due conflitti mondiali.

LE CONFRATERNITE DI REGGIO CALABRIA

Image Giovanni Musolino

LE CONFRATERNITE DI REGGIO CALABRIA

Pagine 496 - € 26,00

 

 

 

 

Nella storia religiosa delle città italiane, le Confraternite hanno occupato un posto di particolare rilievo. In questo volume, l'autore raccoglie e organizza con passione e competenza, una vasta documentazione storica, economica e di tradizione, circa le Confraternite di Reggio Calabria, a partire dal 1493.

LIMBADI

Image Imperio Assisi                Saverio Di Pietro   Pasquale Barbalace  Salvatore Foresta

LIMBADI

Immagini e monumenti storici

Pagine 222 - € 12,40

 

 

Un agile repertorio che, pur non avendo intenti specialistici, si colloca nella dinamica di una storia totale che interessa una più vasta conoscenza storica della Calabria. Le numerosissime immagini e il rilievo dei momenti storici emergono da un contesto sociale cui si unisce il fascino della ricerca della propria identità culturale.

PALMI NEL SECONDO SETTECENTO

Image Vincenza Pipino

PALMI NEL SECONDO SETTECENTO

Storia economico-sociale

Pagine 158 - € 13,00

 

 

 

Questo volume costituisce un'interessante fonte per una più concreta ed obiettiva ricostruzione storica del Mezzogiorno e, nel contempo, vuole essere un invito rivolto ai palmesi per riappropiarsi del loro passato e per riflettere sulle vicende dei loro avi. Attraverso fatti e personaggi riaffiorano le attività commerciali e finanziarie, le strutture amministrative ed agrarie, il mondo culturale e la vita sociale dell'epoca settecentesca. L'autrice, nel ricordare e riordinare gli esiti della sua pluriennale indagine archivistica, offre mediante un metodo rigorosamente scientifico una notevole quantità di spunti di approfondimento agli studiosi di economia meridionale.

LA SPADA, LA SETA, LA CROCE

Image Giuseppe Caridi

LA SPADA, LA SETA, LA CROCE

I Ruffo di Calabria dal XIII al XIX secolo

Pagine 278 - € 3,00

 

 

 

Sulla scorta di una cospicua documentazione archivistica, l'autore segue le vicende dei Ruffo di Calabria dalla metà del Duecento, quando cominciò la loro ascesa, fino all'eversione della feudalità, agli inizi dell'Ottocento.